HomeHomeLAUREA TRIENNALE › Scienze della Comunicazione

Guida dello studente

Scienze della Comunicazione

Il corso mira all'acquisizione da parte degli studenti delle capacità operative di produzione e gestione dell’informazione e della comunicazione che caratterizzano le nuove professioni, nel quadro di una conoscenza critica dell'interazione tra i processi di comunicazione e i fenomeni politici, giuridici ed economici.

A tale scopo il corso comprende, tra le discipline di base e caratterizzanti, insegnamenti e attività finalizzati all'apprendimento dei fondamenti teorici, linguistici cognitivi, delle varie forme di comunicazione, nonché degli strumenti informatici che ne costituiscono oggi il veicolo.

Esso mira all'acquisizione da parte dei laureati di capacità critiche di analisi dei contesti storici, politici, economici,  sociali,  giuridici  dei  processi  comunicativi  e  all'apprendimento  dei  metodi propri della ricerca nell’ambito delle scienze della comunicazione.

Tra gli sbocchi professionali previsti direttamente per i laureati nel corso di Laurea in Scienze della comunicazione sono prevalentemente nelle organizzazioni pubbliche e private, nazionali e internazionali, in qualità di addetti alla comunicazione e alle relazioni con il pubblico; esperti della multimedialità; specialisti dell'istruzione a distanza; professionisti nelle case editrici, nelle redazioni giornalistiche e nelle agenzie pubblicitarie; Specialisti nelle pubbliche relazioni, dell'immagine e simili ecc.

Il corso altresì fornisce una preparazione adeguata per esercitare con successo il praticantato finalizzato al superamento dell'esame per l'iscrizione all'albo professionale dei giornalisti secondo la normativa vigente.

 

 

Profilo dei laureati

 

I laureati del Corso di Laurea:

  • Saranno in possesso di conoscenze e capacità di comprensione dei fenomeni e delle attività specifiche nei diversi settori della comunicazione, relativi, in particolare, ai compiti professionali nei media, nella pubblica amministrazione, negli organismi della comunicazione internazionale e interculturale, nei diversi apparati dell'industria culturale;
  • Saranno in possesso di competenze di base della comunicazione e dell'informazione, comprese quelle relative alle nuove tecnologie e alle forme editoriali on line, e della capacità di applicare le relative conoscenze nello svolgimento di attività di comunicazione e di relazione con il pubblico in aziende private, negli enti pubblici e nel no-profit;
  • Saranno in possesso delle abilità necessarie a svolgere attività redazionali nei diversi settori dei media e negli enti pubblici e privati;
  • Saranno in grado di utilizzare, in forma scritta e orale, la lingua inglese e acquisire competenze per l'uso efficace della lingua italiana in relazione alla comunicazione di informazioni, idee, problemi e soluzioni;
  • Avranno acquisito le abilità di base necessarie alla produzione di testi informativi e comunicativi per i diversi settori produttivi e ambiti culturali ed editoriali.

 

 

Sbocchi professionali
Svolgimento della didattica
Svolgimento dell'esame
Prova finale
Studiare all'estero, Erasmus
Attività formative
Insegnamenti
 
 

Focus on

"Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L'audacia reca in sé genialità, magia e forza. Comincia ora" J.W. Goethe

--------------------

Regolamento Didattico a.a. 2017-2018

--------------------